Tu sei qui: Home PUC Album Distretti di trasformazione Tipologia: n.2 AL Aree prevalentemente libere destinate a servizi, non attuate

Tipologia: n.2 AL Aree prevalentemente libere destinate a servizi, non attuate

 
N° 2
 
Inquadramento urbanistico
Il Distretto è collocato nella fascia pedecollinare a nord della stazione ferroviaria di Migliarina; a sud è delimitato dalla via Fontevivo e ad ovest da via Vailunga.
Il contesto urbanistico nel quale risulta inserito è caratterizzato da un tessuto prevalentemente residenziale di impianto storico nella parte verso est e di recente formazione a nord verso la collina, dove sono in corso di realizzazione nuovi edifici residenziali. 
La superficie territoriale interessata dalla trasformazione risulta inedificata.
 
Obiettivi e criteri d’intervento                                                                                  
La trasformazione è volta al consolidamento dei tessuti esistenti e alla valorizzazione del verde come risorsa ecologica e come spazio di fruizione pubblica capace di strutturare una rete di relazioni con il contesto urbano nel quale il Distretto risulta inserito.
Le nuove edificazioni, costituite da tipologie edilizie a bassa densità, dovranno essere localizzate nella parte prospiciente via Fontevivo; l’area di cessione dovrà essere localizzata a cavallo di via Vailunga.
 
Regole della trasformazione
Ripartizione funzionale
St                                              = mq 8.719
Se + Ve     <= 40% St               = mq 3.488
Ac              >= 60% St               = mq 5.231           vincolate secondo lo schema cartografico
Mix funzionale (usi previsti)
Funzioni abitative   :               40% Sul                                U1/1, U1/2
Funzioni terziarie
e commerciali        :               20% Sul                                U2/1b, U2/1c, U2/2a, U2/3, U2/4a, U2/5, U2/7,
                                                                                 U2/9, U5/1, U5/2
Flessibile                :               40% Sul
Indici urbanistico ecologici
St                                              = mq 8.719
Ut                                             = 2.500 mq/ha
Sul                                            = mq 2.180
H max edifici:                            = ml 15
 
Sp                                             =   30% della St
A                                               =   40 alberi/ha
Ar                                              = 120 arbusti/ha
 

image002-36.jpg